Diego Maradona junior giocherà nella squadra antifascista di Quartograd

Maradona junior al Quartograd. La notizia è ufficiale: il figlio di Maradona giocherà con la squadra antifascista e di sinistra Quartograd, un team all’insegna del calcio marxista e anticapitalista a Quarto, nel napoletano, dove dirigenti, tifosi e calciatori sono tutti azionisti in uguale misura della squadra.
«Tutta la comunità Quartese – si legge sul profilo Facebook della squadra – dà il benvenuto a Diego nel progetto, con la consapevolezza che il suo contributo possa ulteriormente rafforzare il granitico collettivo costruito in fase di precampionato». «Sono molto contento di far parte di questa squadra – ha detto Diego junior ai microfoni di Quarto Canale, l’emittente che segue il Quartograd anche in trasferta -. Certo, alla mia età, 29 anni, forse avrei sperato anche in altro, ma va bene così. Sto bene dopo uno stop lungo un anno per problemi al ginocchio. Sono a completa disposizione di mister Longobardi». Maradona junior non avrà uno stipendio per le sue prestazioni ma avrà una quota societaria, esattamente come gli altri calciatori. Questa è infatti la “filosofia” della squadra: un calcio sociale e popolare, giocato tra nostalgie di Lenin e falce e martello.
L’ultima volta che le cronache hanno parlato di Maradona junior è stato per il suo matrimonio, lo scorso giugno. In quell’occasione di festa il celebre papà non si è fatto vedere. In regalo dalla squadra del Napoli è arrivata però la maglia firmata dal campione argentino Higuaìn con gli auguri agli sposi.