Traffico intenso da Nord a Sud: bollino nero sull’intera rete autostradale

Traffico intenso, più dello scorso anno, in queste giornate da bollino nero per gli spostamenti verso le località turistiche, in particolare verso la Slovenia, ad est, e sulla direttrice nord-sud. Lo riferisce Viabilità Italia, ricordando che è entrato in vigore il divieto di circolazione dei mezzi pesanti. Questo il dettaglio della situazione al momento: Traffico intenso e code sul tratto emiliano dell’A1, da Piacenza a Bologna in direzione sud, nel sabato di esodo da bollino nero, ma senza gli incidenti che ieri hanno provocato il blocco per ore dell’arteria tra Piacenza e Parma. Lo segnala la società Autostrade per l’Italia. Code a tratti anche nel nodo bolognese A1-A14 e poi su quest’ultima autostrada dal capoluogo emiliano alla Romagna. Non sono segnalate criticità, infine, sui tratti emiliani di A15 e A22. Al traforo del Monte Bianco, piazzale francese, vi sono circa 1 ora e trenta di attesa per l’ingresso verso l’Italia. – A3 “Salerno- Reggio Calabria”: traffico intenso durante tutta la notte e anche questa mattina lungo l’intera tratta, con punte di oltre 4 mila veicoli/ora nel salernitano. Permane un unico cantiere su tutta l’A3, che peraltro e’ stato ridotto da 6 a 3 km dopo l’apertura ieri del viadotto “Jannello”. Con l’intensificarsi dei flussi di circolazione, alle ore 6.30 Anas ha attivato la prevista manovra di regolazione del traffico consistente nella messa a disposizione delle due corsie di marcia disponibili in direzione sud tra Laino Borgo e Mormanno al fine di agevolare il flusso d’esodo. Per i veicoli diretti a nord è prevista l’uscita obbligatoria presso Mormanno e il rientro in A3 presso Laino Borgo. All’imbarco di Villa San Giovanni si registrano due ore di attesa in direzione Sicilia; si consiglia l’uscita di Campo Calabro o Santa Trada. Cause piogge intense, difficoltà si sono registrate anche sulle statali montane di Veneto e Lombardia, con deviazioni su itinerari alternativi. In Friuli Venezia Giulia, a causa del traffico molto intenso che ha creato rallentamenti lungo la S.S.14 in uscita verso la Slovenia a Pese, il traffico attualmente viene deviato verso il confine di Rabuiese. Infine traffico intenso e bollino nero lungo l’intera autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria” in questo fine settimana d’agosto da “bollino nero”, con punte di oltre 4 mila veicoli/ora nel salernitano.