Povia bastona Mario Monti: «Non fidatevi, vi dico io chi è…»

È di nuovo Giuseppe Povia a far notizia e a infiammare il web. L’ultimo attacco lo sferra a Mario Monti, con una frecciata che è un misto di stizza e ironia: «Guardate la sua reazione quando Diego Fusaro gli dice che l’euro non va». Il riferimento è a un segmento del talk show politico di Raitre dove il Professore era ospite. Del resto Mario Monti non può che essere un bersaglio di Povia, che – con la sua ultima canzone (Chi comanda il mondo?) – ha aperto una battaglia contro «la dittatura finanziaria europea e mondiale, con la speranza che tutti ne prendano coscienza e chi già sa, cominci a fare qualcosa».

Povia contro il senatore a vita non votato da nessuno

Ma Povia non si limita a questo e sul profilo Facebook spiega «chi è e chi è stato Mario Monti». Ecco cosa ne dice: «Senatore a vita. Presidente europeo commissione trilaterale fondata da David Rockfeller, formata da Usa, Giappone, Europa, decidono il mercato mondiale». E ancora: «Consulente internazionale della Goldman Sachs, la banca di investimento più grande del mondo. Presidente del consiglio in Italia, votato da nessuno, incaricato di mettere a posto i conti dal 2011 al 2013, quando la disoccupazione era all’8 per cento ma ora è al 13 per cento. Ha sempre detto che doveva riparare i danni dei politici precedenti. Il danno è l’Euro». Il finale è durissimo, un appello forte: «Non credere a persone che impoveriscono i popoli. Lo capisce anche un bambino».