Per il socialista Valls la gloria è tutta… in una camicia fradicia di sudore

Camicia intrisa di sudore alla fine di un discorso. Al primo ministro francese Manuel Valls, dopo il crollo della credibilità politica, restava solo il bell’aspetto e una certa eleganza. Ora ha perso anche questo ed è diventato lo zimbello del web per un’immagine che lo ritrae in un bagno di sudore.

Valls e le ironie del web

Il caso è scoppiato quando dopo un’ora di discorso al congresso estivo di La Rochelle, nell’est della Francia, (un appuntamento particolarmente “bollente” non solo politicamente), Valls è apparso in tv grondante di sudore, con la camicia completamente inzuppata. La sua foto ha cominciato a fare il giro dei social network con commenti ironici e pungenti. Valls aveva tenuto un discorso sugli immigrati che cercano di sbarcare in Europa e aveva dovuto difendere il suo ministro dell’Economia, Emmanuel Macron, il “liberal” diventato obiettivo delle frange più a sinistra del partito e dei Giovani Socialisti. In un incontro precedente Valls – era andato a calmare alcuni manifestanti che fischiavano Macron – aveva anche avuto un duro faccia a faccia con i giovani compagni di partito. Un’altra  foto lo ha mostrato con la mano sulla guancia di un iscritto, qualcuno dice per un affettuoso buffetto di rimbrotto, altri addirittura per uno schiaffo.