L’Isis minaccia i parlamentari: «Avremo il piacere di sgozzarvi a Tobruk»

L’Isis in Libia ha diffuso un video nel quale minaccia di «sgozzare» il generale Khalifa Haftar e i parlamentari di Tobruk. Nel video intitolato “Messaggio da Sirte” appare un jihadista dal nome “Abu Yahya Al-Tunsi”. Lo riferiscono siti di informazione locale.

Il messaggio dell’Isis agli “atei” di Tobruk

Nel messaggio il jihadista afferma: «Questo è un avvertimento ad Haftar e ai suoi compagni, gli atei che si riuniscono nel Parlamento, noi non saremo tolleranti, avremo piacere a sgozzarvi». Al Tunsi invita poi «predicatori e studiosi ad andare nel califfato in Libia», e sostiene che «la Sharia di dio non si applica con i fiori ma con lo spargimento di sangue».

E Mosca elimina sei militanti ribelli

Le forze di sicurezza russe hanno ucciso sei militanti in una operazione anti terrorismo a Nalcik, capitale della repubblica caucasica della Kabardino-Balkaria. Lo ho reso noto il comitato nazionale anti terrorismo russo. L’operazione è scattata dopo l’evacuazione di circa 300 persone da un edificio di nove piani, uno dei quali occupato dai “ribelli”, che non hanno accettato di deporre le armi. Le forze speciali avevano annientato nella vicina Inguscezia un gruppo di otto militanti aderenti all’Isis, tra cui figura Adam Taghilov, accusato di essere l’organizzatore degli attacchi contro le autorità di Grozny nel 2014.