Altero Matteoli dimesso dall’ospedale di Grosseto: «Sto bene. Grazie a tutti»

Altero Matteoli sta bene. Si è perfettamente ripreso e si concede qualche altro giorno di vacanza circondato dall’affetto dei suoi cari. È stato dimesso dall’ospedale di Grosseto, il senatore di Forza Italia Matteoli. L’ex ministro dei trasporti del governo Berlusconi era stato ricoverato lunedì scorso a seguito di un malore accusato mentre si trovava, con la famiglia, all’isola di Capraia (Livorno), nell’Arcipelago toscano. Subito soccorso, Matteoli, era stato condotto presso il nosocomio di Grosseto dove una equipe medica ha provveduto agli accertamenti del caso. “Sto bene – ha assicurato l’ex ministro all’uscita dall’ospedale, come riporta una nota – e desidero ringraziare la guardia medica di Capraia, gli operatori del 118, i medici ed il personale infermieristico dell’ospedale di Grosseto che mi hanno curato ed assistito con professionalità, dedizione e tempestività encomiabili. Un sincero grazie anche a quanti, davvero numerosi, mi hanno fatto giungere il loro affetto e la loro solidarietà. Fra loro, un grazie particolare al presidente del Consiglio, Matteo Renzi“. In attesa della ripresa politica e parlamentare prevista per settembre, l’esponente di Forza Italia, conclude la nota, proseguirà le vacanze nella sua casa in Toscana.