Sardegna, ladri rubano alla Polizia: furto alla spiaggia degli agenti

Il bottino è di poco conto, ma la beffa suona come enorme: dei ladri sono riusciti a mettere a segno un furto all’interno dello stabilimento balneare della Polizia di Stato sul Poetto a Quartu Sant’Elena.

Il furto allo stabilimento della Polizia

I ladri sono entrati dalla spiaggia e dopo aver sfondato una porta sono riusciti a portare via un registratore di cassa che conteneva circa 60 euro. Un magro bottino per questi malviventi campioni di sfrontatezza, che non paghi hanno anche scassinato, danneggiandole, le porte delle cabine, all’interno delle quali hanno cercato oggetti di valore. Il raid è stato scoperto in mattinata. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Quartu e della Squadra volante di Cagliari, che hanno subito avviato le indagini per risalire ai responsabili del furto.