Cina: donna muore stritolata da una scala mobile, ma salva il figlio (video)

Morire facendo shopping, schiacciata dalla scala mobile. Ma per fortuna riesce a salvare il figlio. L’epicentro di questa incredibile tragedia è Jingzhou, nella Cina centrale: è lì che  una donna e’ stata schiacciata dagli ingranaggi di una scala mobile in un grande centro commerciale. La donna, che aveva circa 30 anni e si era recata per fare alcuni acquisti nel centro commerciale, e’ comunque riuscita a mettere in salvo il figlio di tre anni, prima di rimanere incastrata e soccombere. I media cinesi, che hanno riservato parecchio spazio all’accaduto, riferiscono che le telecamere a circuito chiuso hanno permesso di ricostruire attimo dopo attimo il dramma, iniziato quando uno dei pannelli che coprono gli ingranaggi che fanno muovere la scala ha improvvisamente ceduto. La donna e il bambino, che stavano transitando proprio in quel momento, perciò sono caduti nel buco che si era aperto. La donna e’ riuscita a spingere il figlio fuori. Altri clienti hanno cercato di salvarla, ma non sono riusciti ad estrarla in tempo. Le autorità locali di polizia stanno indagando alacremente sull’incidente, aggiungono i media. Passati al setaccio tutti i filmati disponibili e interrogati tutti coloro che hanno assistito al tragico epilogo. Il giornale Wuhan Evening News afferma che la scala mobile dove si e’ verificato l’incidente sarebbe stata controllata “recentemente”. Secondo alcuni articoli apparsi su siti locali e giornali la tragedia avrebbe delle cause chiare e precise: gli operai che hanno effettuato la manutenzione infatti si sarebbero colpevolmente dimenticati di fissare un pannello. Pannello che perciò ha ceduto sotto il peso della donna e del bambino. La direzione del centro commerciale nel quale si e’ svolto il dramma non ha commentato l’accaduto.