Roma violenta. Sedicenne stuprata nel quartiere Prati. Al via le indagini

Roma violenta. Una ragazzina di 16 anni è stata violentata nella notte di lunedì nel quartiere Prati, in pieno centro.  La minore è stata soccorsa intorno alla mezzanotte nei pressi di piazzale Clodio, in via Carlo Mirabello, dove si trova la città giudiziaria, e portata in ospedale, al Policlinico Gemelli. La ragazzina, ancora sotto choc, ha raccontato di essere stata avvicinata da un uomo che ha abusato sessualmente di lei. Dalle prime ricostruzioni, tutte da verificare, sembrerebbe che la sedicenne, che non è di Roma, fosse in compagna di un’amica, forse una coetanea. Il violentatore l’avrebbe avvicinata, probabilmente con una scusa, e portata in un prato nei pressi di piazzale Clodio dove avrebbe abusato sessualmente di lei. Sono in corso indagini della Squadra Mobile per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.