Molise, rissa nel centro per immigrati: afgano ferito con una bottiglia rotta

Rissa tra immigranti nel centro di accoglienza di Petacciato Marina, in provincia di Campobasso: nella notte un afgano di 19 anni è stato preso a bottigliate sul volto e sul collo da un altro immigrato.

Gli immigrati avevano bevuto

Secondo le prime ricostruzioni, un gruppo di immigrati ospiti del centro avrebbe iniziato a discutere dopo aver bevuto. Nel corso del diverbio, uno dei partecipanti ha rotto una bottiglia di vetro con cui ha aggredito il giovane afgano. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri, allertati dagli stessi immigrati. I medici hanno assistito il ferito alla presenza dei militari, che hanno garantito il tranquillo svolgimento dell’intervento. L’afgano, che ha riportato diverse ferite da taglio causate dalla bottiglia, è stato quindi trasferito in ospedale, dove è stato sottoposto ad accertamenti e ulteriori medicazioni. Sull’aggressione sono in corso le indagini dei militari.