Meloni: Boldrini ama i migranti, ma non li vuole vedere sulla spiaggia

«Laura Boldrini? Mi fa ridere: continua a dire che gli immigrati vanno accolti sempre e comunque e poi chiede di poter fare le vacanze nella residenza presidenziale di Castelporziano, così può andare nella spiaggia riservata senza essere infastidita dai vu’ cumprà». L’accusa arriva da Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, durante un comizio a Valenza per sostenere al ballottaggio il sindaco uscente del Centrodestra, Sergio Cassano. Meloni ha attaccato la sinistra radical-chic che si mostra buona e accogliente con i migranti ma «gli unici immigrati che conosce sono il giardiniere e il maggiordomo».

Boldrini nella spiaggia esclusiva di Castelporziano

Meloni ha fatto riferimento a una polemica sollevata dal Giornale la scorsa estate: la presidente della Camera era stata vista più di una volta sulla spiaggia di Castelporziano, nella tenuta presidenziale cui si accede solo per invito (a meno che non si sia dipendenti del Quirinale). Un’oasi paradisiaca rispetto ai vicini litorali di Ostia e Torvaianica, troppo affollati evidentemente per una vip come Laura Boldrini. All’epoca il portavoce della presidente Boldrini aveva replicato ai media che avevano ripreso la notizia osservando che certo non si trattava dei Caraibi. No, però si trattava comunque di una spiaggia esclusiva. Perché allora Boldrini non si è mostrata solidale con i comuni bagnanti sui litorali limitrofi? Non ama i lidi nazionalpopolari o non ama i vu cumprà come ha detto Giorgia Meloni?