Immigrati, Renzi al Senato con i soliti slogan. E l’Aula si surriscalda (Video)

In vista del Consiglio europeo del 25 e 26 giugno, Matteo Renzi riferisce al Senato sul tema dell’immigrazione. Gli slogan sono sempre gli stessi:  «Noi siamo un grande paese che è nelle condizioni persino di permettersi di fare da solo. È l’Europa che non può permettersi di fare da sola, di avere una politica estera affidata ai singoli Stati»; «Chiediamo all’Europa di prendersi carico e cura di altre persone insieme a noi. L’Ue parta da queste regole: chi ha diritto all’accoglienza deve essere accolto»; «Dobbiamo evitare il ritorno dei muri, noi che abbiamo visto l’Europa che i muri li buttava giù». Ma il presidente del Consiglio non convince e ne scaturisce un accesso dibattito.

Guarda la diretta streaming