Proposta choc dall’Olanda: «Anche i bambini hanno diritto all’eutanasia»

Anche i bambini di meno di 12 anni devono avere “il diritto” di chiedere l’eutanasia. Lo sostengono i pediatri olandesi. A giudizio di un’associazione dei medici, ogni bambino che soffra di dolori lancinanti e non abbia prospettiva di miglioramento dovrebbe avere l’autorizzazione a chiedere e ottenere l’eutanasia, senza limiti di età. Al momento, la legge olandese sull’eutanasia prevede invece il limite di 12 anni. Ora arriva la richiesta di accogliere una semplice richiesta del piccolo paziente, a patto che sia “mentalmente consapevole di assumere una decisione simile”. Secondo i pediatri olandesi la soglia di 12 anni, rappresenta un “problema”, visto che, a loro giudizio, “i pazienti più piccoli hanno già sviluppato la capacità di capire le conseguenze delle loro azioni”. «Il sistema attuale – osserva il professor Eduard Verhagen – regola la situazione dei neonati e dei bimbi oltre i 12 anni, ma non dice nulla su chi ha un’età che si trova nel mezzo. Stiamo parlando di circostanze estremamente eccezionali in cui il bambino sta morendo: e vogliamo offrire a lui e ai suoi genitori una morte dignitosa». Secondo le statistiche, in Olanda, tra il 2002 e il 2013 ci sono stati 5 casi di “eutanasia infantile”: uno aveva 12 anni, e gli altri tra i 16 e i 17 anni.