Elezioni regionali Campania 2015: De Luca vince, ma centrodestra avanti

Sezioni 5008 su 5835

Vincenzo DE LUCA (Pd-Udc-Idv) 40,85%

Stefano CALDORO (Forza Italia, FdI, Ncd) 38,26%

Valeria CARAMBINO (Movimento 5 Stelle) 17,83%

 

Elezioni regionali Campania 2015: tutti i risultati live sul sito del Secolo d’Italia.

Dagli exit poll ai dati definitivi, tutte le informazioni che cerchi

Travolto dallo scandalo degli “Impresentabili”, Vincenzo De Luca alla fine ha battuto di poco Stefano Caldoro, ultimo governatore berlusconiano, che cercava la riconferma. Più indietro Valeria Ciarambino del M5S, nonostante i grillini abbiano 4 membri su 5 del direttorio nazionale provenienti dalla Campania. I voti veri hanno mostrato un calo del M5S rispetto alle attese e una vittoria personale dell’ex Sindaco di Salerno. E’ stato proprio lui, l’impresentabile, a fornire lo scatto di reni decisivo per far vincere la Campania al Pd di Renzi. Infatti, le liste di centrodestra hanno preso più di quelle di centrosinistra. Ma Caldoro ha perso di soli due punti percentuali. Sfida davvero all’ultimo voto.

Ore 06:55 – Le liste di centrodestra prendono più voti di quelle di centrosinistra: 39,5% contro 39,1% ma Vincenzo De Luca batte Caldoro di misura. Finisce 40,3 contro 38,2 per l’ex sindaco di Salerno, che batte il Governatore uscente al fotofinish. Pd primo partito al 20,1%, segue FI con il 18,44% e poi M5S con il 18%,2. Bene Fratelli d’Italia che sfiora il 5%, mentre NCD è al 5,9%. Flop dell’UDC di De Mita che non arriva al 2%.

Ore 01:30 – Vittoria di Vincenzo De Luca (PD)

Ore 01:09 – Crollo di Forza Italia a Napoli città, dicono a SKY. Ma bisognerà aspettare i voti veri.

Ore 00:59 – Il vantaggio di De Luca pare sia importante. Spoglio a rilento, come sempre in Campania.

Ore 23:45 – Anche per Piepoli/RAI De Luca avanti, e non di poco

Ore 23:30 – Anche secondo IPR De Luca in vantaggio su Caldoro

Ore 23:00 – Secondo EMG per La7, De Luca avanti di poco su Caldoro