Sulla torta voleva Little Pony, trova Little Tony: festa rovinata per la bimba

Voleva Little Pony, si è ritrovata con Little Tony. È successo a una bambina di nove anni che, per il suo compleanno, aveva chiesto ai genitori una torta che raffigurasse i suoi cartoni animati preferiti.

Una “vera sorpresa”: Little Tony

La torta è stata commissionata ed è arrivata puntuale per la festa, solo che a quel punto la sorpresa non è stata più quella che tutti si aspettavano: invece che con i cavallucci colorati, il pasticcere l’aveva decorata con l’immagine del cantante icona degli anni ’60 e ’70.

Il Codacons annuncia azioni legali

L’incidente, che è avvenuto a Gangi, nel Palermitano, ora si avvia ad avere anche strascichi giudiziari. «È evidente che siamo in presenza di un danno morale per la bambina la quale, nel giorno del suo compleanno, si è ritrovata davanti una torta molto diversa da quella richiesta», hanno commentato dal Codacons, spiegando che «in passato abbiamo vinto una causa per una vicenda simile: al momento del brindisi durante una festa di compleanno, lo spumante era risultato imbevibile e di sapore pessimo». Il gestore dell’enoteca fu condannato a risarcire il «danno da festa di compleanno rovinata». Per questo l’associazione di consumatori ha deciso di fornire assistenza legale alla famiglia della bimba e di inoltrare una causa davanti al giudice di pace, «in relazione – ha spiegato il Codacons – alla delusione subita dalla bambina al momento di spegnere le candeline e al danno morale subito».