Pascale come Mario Merola: Salvini, inginocchiati e chiedi scusa a Napoli


Pascale come Mario Merola: Salvini, inginocchiati e chiedi scusa a Napoli

“Inginocchiati e bacia queste mani!”. Era la scena madre de “O’ Zappatore”, film cult di Mario Merola, re della sceneggiata napoletana. Una versione ripetuta e corretta è andata in onda l’altra sera a Ballarò, dove Francesca Pascale ha invitato il leader della Lega Nord Matteo Salvini a chiedere scusa ai napoletani: “Dopo quei cori antipatici contro la mia città, deve farsi perdonare”, dichiara la fidanzata di Silvio Berlusconi.