Maestro di pianoforte arrestato per molestie sessuali sulle allieve

Atti di libidine e molestie sessuali nei confronti di alcune allieve del Conservatorio di Benevento: con queste accuse la Polizia di Stato di Benevento ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un docente di pianoforte complementare dell’istituto originario di Pompei (Napoli). Le molestie, nei confronti di sette ragazze, sono avvenute all’interno del Conservatorio. Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Benevento si sono recati nell’abitazione del docente, che abita a Pompei, dove gli sono stati notificati il provvedimento di arresti domiciliari. Le molestie nei confronti di sette ragazze, tutte maggiorenni, sono avvenute all’interno del Conservatorio di Benevento, dove l’uomo, B.M., di 45 anni, insegna pianoforte.