Fuoco contro il governo: «Avete rubato 6 milioni ai pensionati, restituiteli»

«Il governo deve restituire il maltolto ai pensionati». L’ondata di proteste e critiche travolge il sottosegretario all’Economia, Enrico Zanetti. Che gioca sulle parole, tenta di far credere che vuol colpire le pensioni alte, ma viene subito messo all’angolo: quali sarebbero le pensioni alte? Chi sarebbero i pensionati che vivono da Paperon de’ Paperoni? Forse quelli che percepiscono attorno ai 1400 euro? Sul web ironie e rabbia, viene postata ovunque l’immagine di Indro Montanelli con la sua frase famosa: «La sinistra ama talmente i poveri che ogni volta che va al potere li aumenta di numero».

Zanetti e la sua tesi sui pensionati “ricchi”

Ma Zanetti fa finta di non curarsene. E conferma la frase infelice sull’immoralità di restituire l’indicizzazione alle pensioni più alte. Radio Anch’io precisa che quella frase si compone di «una parte di carattere più tecnico e di un giudizio politico, che è quello di Scelta Civica di cui sono segretario. Rispetto la sentenza, ma rispetto anche l’equità intergenerazionale sulle pensioni, in un momento infame, sono stati chiesti sacrifici molto forti». Inutile il tentativo da parte di Palazzo Chigi di metterci una pezza («sul tema delle pensioni , il governo si è espresso attraverso le parole del ministro Pier Carlo Padoan») perché lo stesso Zanetti la rende inutile: «La mia posizione non è in antitesi con quanto detto da Padoan». Quindi i pensionati possono mettersi l’anima in pace.

Le reazioni: «Qui c’è uno Stato ladro che…»

Le reazioni sono sempre più dure. «È molto infelice la frase del sottosegretario a Zanetti sull’immoralita’ della restituzione delle pensioni alte», ha detto il segretario generale dello Spi Cgil Carla Cantone , sottolineando che «immorali sono quelle pensioni veramente d’oro, quelle di chi che le ha avute regalate. Immorali sono i vitalizi e i super stipendi dei manager, non le pensioni da lavoro». E Matteo Salvini va giù duro: «Qui c’è uno Stato ladro che ha derubato 6 milioni di pensionati dei contributi che hanno versato. Come si fa a decidere che erano pensioni alte quelle da 1.445 euro lordi… Se questa gente ha versato dei contributi è giusto che vengano restituiti fino all’ultimo centesimo con una letterina di scuse».