Francobolli, San Marino ci disegna sopra i gabinetti: lo fa per l’Onu

francobolli? Sono stati illustrati in tutti i modi, ma probabilmente nessuno prima d’ora aveva pensato di imprimervi sopra una tazza del gabinetto. Una barriera che ora è stata abbattuta dalla Repubblica di San Marino, che ha dedicato tre stampe (da 5 e 15 centesimi e 3 euro) alla Giornata mondiale dei servizi igienici, proclamata dall’Onu.

Disegni in stile fumetto per un tema serio

I disegni scelti per i francobolli, in stile fumetto, sono allegri e colorati ma il problema cui si riferiscono è serio: circa due miliardi e mezzo di persone ancora oggi non hanno accesso a servizi sanitari adeguati, inclusi gabinetti e latrine, con conseguenze drammatiche per la salute e la dignità. Per questo, nel 2013 l’assemblea generale delle Nazioni Unite ha ufficialmente designato il 19 novembre come Giornata mondiale dei servizi igienici. In particolare, l’ufficio filatelico di San Marino ha ricordato che si calcola che ogni giorno duemila bambini con meno di cinque anni muoiano a causa di diarree attribuibili all’assenza di appropriate condizioni igienico-sanitarie.

L’emissione il 16 giugno

I tre francobolli saranno emessi il 16 giugno prossimo. Lo stesso giorno le poste della piccola Repubblica emetteranno altre due serie di francobolli dedicati a giornate internazionali: la prima è la Giornata mondiale del bacio (nata in Gran Bretagna nel 1990), ricordata con quattro coloratissimi francobolli; la seconda, di particolare attualità in Italia, è la Giornata mondiale degli insegnanti (nata nel 1993 per decisione dell’Unesco), che San Marino ricorderà con due francobolli.