Caserta, la Provincia al centrodestra: vince Angelo Di Costanzo

La Provincia di Caserta torna al centrodestra. Il sindaco di Alvignano Angelo Di Costanzo di Forza Italia ha vinto le elezioni con il 43%, staccando di nove punti il candidato del Pd Vincenzo Cappello, sindaco di Piedimonte Matese, e di venti lo sfidante centrista, il sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco, che si è fermato al 23%.

A Caserta «riconosciuti merito e impegno»

Per Corso Trieste si tratta della prima chiamata alle urne dopo la riforma Delrio, ovvero quella che ha trasformato le Province in enti di secondo livello, con elezioni che avvengono attraverso il voto dei consigli comunali e designano amministratori già in carica negli enti locali. In totale, hanno votato circa 1200 consiglieri comunali per 104 Comuni. I consiglieri eletti sono 16. «Sono molto soddisfatta, sono stati riconosciuti il merito, l’impegno, il rinnovamento e la buona amministrazione», ha commentato la senatrice azzurra Mariarosaria Rossi, originaria di Piedimonte Matese, che al neoeletto presidente ha portato anche i complimenti di Silvio Berlusconi.