Il New York Times elogia la movida di Milano: è tra le più belle d’Europa

Il New York Times ha selezionato le strade più belle di dodici città europee, sulla base delle preferenze dei suoi corrispondenti che vivono in Europa. E Milano è finita nella “top 12”.  Ingrid K. Williams ha scelto Ripa di Porta Ticinese. La strada, che costeggia il Naviglio Grande, si è così aggiudicata una menzione nell’importante giornale statunitense. Per la seconda volta in pochi mesi la città dove si svolgerà l’Expo si colloca tra le città preferite del NYT. A gennaio Milano era stata inserita dalla sezione “Viaggi” del giornale americano come la prima meta  turistica da visitare nel 2015. E tutto ciò grazie all’Expo. Per Ingrid Williams il fascino discreto di Ripa di Porta Ticinese  è quello della movida rilassata. La giornalista ha raccontato il suo fascino e si è soffermata molto anche sul “rituale” dell’aperitivo e dei ricchi buffet a base di salumi, formaggi, focacce, grissini, pasta, risotti e stuzzichini. Elementi che condiscono quello che per i milanesi è il momento più felice della giornata, il loro happy hours.

Le 12 strade più amate dai corrispondenti del NYT

Tra le strade finite nella lista del New York Times ce ne sono alcune molto famose e frequentate, come quelle scelte per Vienna: Kärntner Strasse, Graben e Kohlmarkt, tra le più turistiche e affollate della città, per via dei negozi di moda e dei locali eleganti. Per Oslo la corrispondente non ha segnalato una strada ma un fiume: l’Akerselva, che divide in due la capitale norvegese. Per Praga è stata scelta Krymska, una strada alla moda fuori dal centro, frequentata per i suoi locali aperti di recente. Poi in Spagna, a San Sebastian sulla costa iberica, c’è Calle 31 de Agosto. Un mix di passato e presente c’è in Rue de Charonne a Parigi. A Lisbona nella Rua Nova  do Carvalho la movida non ha mai termine tra poeti per strade e fado. Altri corrispondenti hanno scelto strade dove l’architettura dei palazzi è l’elemento dominante come in Calle Zurbano a Madrid  e nella Rudesheimer Strasse a Berlino. Anche Berna è compresa nell’elenco con Grosser Muristalden. Mentre il cuore di Londra batte a Pimlico Road a Chelsea.  Una menzione va anche a Itfaiye Caddesi a Istanbul.