Positivo all’alcol-test: nuovi guai per il pilota Alitalia “di Mattarella”

Nuovi guai per Maurizio Foglietti, il pilota dell’Alitalia sospeso dal servizio dopo che, a Pasqua, aveva sparato in casa durante una lite. L’uomo, che era al comando dell’aereo preso dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per recarsi a Palermo, è stato coinvolto in un incidente stradale nella zona di Todi ed è risultato positivo all’alcol-test. Quindi, sono scattati la denuncia a piede libero e la sospensione della patente.

L’incidente durante un sorpasso

L’incidente, sulla cui esatta dinamica indagano i carabinieri, è avvenuto durante una manovra di sorpasso: sia Foglietti sia il conducente dell’altra auto sono stati portati in ospedale per accertamenti. Il pilota ha riportato ferite non gravi in diverse parti del corpo.

Gli spari in casa la sera di Pasqua

Foglietti la sera di Pasqua aveva sparato alcuni colpi di pistola contro una parete dell’abitazione di famiglia a Todi, probabilmente dopo una lite. Erano quindi intervenuti i carabinieri, che hanno segnalato l’episodio alla procura della Repubblica di Spoleto, la quale ha quindi informato Alitalia, che ha subito disposto la sospensione dal volo per l’uomo.