Obama incontra Castro: si chiude l’ultimo capitolo della guerra fredda

Obama e il presidente cubano Raul Castro si inconteranno  sabato 11 aprile ai margini del Vertice delle Americhe. Lo afferma il vice consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, Ben Rhodes, sottolineando che la partecipazione di Cuba al vertice è un fatto storico e mostra l’evoluzione delle relazioni fra Usa e Cuba. Con l’incontro il presidente americano e quello cubano, si chiude infatti l’ultimo capitolo della guerra fredda. Sempre la Casa Bianca ha nel frattempo confermato la telefonata fra il presidente Obama e il presidente e Castro. ”Posso confermare che il presidente Obama ha parlato con il presidente Castro prima di partire da Washington” afferma il portavoce della Casa Bianca. La telefonata fra Obama e Raul Castro è avvenuta nella serata di giovedì, e si tratta della seconda conversazione nota al pubblico fra i leader dei due Paesi in più di 50 anni. La prima è stata in dicembre, poco prima dell’annuncio del disgelo fra Stati Uniti e Cuba con il riavvio delle relazioni fra Washington e L’Avana. Obama ha anche vistitato a sopresa il Canale di Panama. Foto diffuse mostrano Obama che prima osserva il Canale dall’alto, mentre si trova a bordo dell’elicottero presidenziale Marine One. Poi una volta a terra, alla chiusa di Mirtaflores, Obama scende e cammina dall’oceano Atlantico verso l’Oceano Pacifico. La sicurezza nei pressi del Canale era stata rafforzata per una possibile visita di Obama e le foto mostrano squadre di sommozzatori e polizia in barca a presidiare. Da parte sua, il quotidiano del Pc cubano Granma scrive che “L’Avana e Washington vanno avanti nel processo per il ristabilimento dei rapporti diplomatici”. La nota segue l’incontro di questa notte a Panama tra il segretario di Stato Usa John Kerry e il ministro degli Esteri cubano, Bruno Rodriguez. Nel breve commento, Granma ricorda l’avvio quattro mesi fa della fase del disgelo nei rapporti e l’apertura “di un nuovo capitolo nella convulsa storia tra i due Paesi”.