Facebook immortala il ladro di un’auto. Lui si pente e la restituisce

Quando i social network non sono solo uno sfogatoio-commentificio. Ha pubblicato sul suo profilo Facebook le foto del ladro che gli rubava l’auto (prese dal video della videosorveglianza privata) e nel giro di poche ore si è visto restituire la vettura.

Facebook gli ritrova l’auto

In poche ore il post di Silvio Gaspani, bergamasco di Capriate San Gervasio, è stato condiviso da oltre 20mila utenti, suoi amici e non. Così lo stesso ladro si è fatto vivo con lui, facendogli ritrovare la vettura con tanto di biglietto di scuse (comprensivo di errori grammaticali). «Ti chiedo scusa Silvio – ha scritto testualmente –  ti o restituisco la tua auto. Lo presa per fare un giro non farti problemi. Togli giù tutto. Grazie».

Un grazie a tutti

Silvio Gaspani aveva annunciato sempre su Facebook anche di essere pronto a una ricompensa a chi lo avesse aiutato a ritrovare auto e ladro. Nei fotogrammi da lui postati si vedeva il ladro arrivare assieme a due complici e poi scappare con la sua Audi A4 grigia. Il volto del ladro era ben riconoscibile. Probabilmente la diffusione della sua faccia sul social network lo ha intimorito e così ha deciso di restituire la vettura, che è stata recuperata in serata. Del ritrovamento Gaspani è stato informato dai carabinieri. «Un enorme grazie – ha scritto Gaspani sempre su Facebook  –  è per le vostre oltre 20.000 condivisioni che l’auto è tornata al suo posto. Le forze dell’ordine l’hanno ritrovata poco fa abbandonata con un curioso biglietto che ho condiviso. Adesso spero che le indagini continuino il loro corso e i colpevoli vengano identificati! Grazie a tutti».