“Sfigati, zecche, vaffa”: le dieci parolacce di Salvini che scandalizzano la sinistra (Video)

Comunisti “sfigati!”. Una sfilza di “vaffa”, di cui il più plateale indirizzato all’ex ministro Elsa Fornero, e poi “cazz..”, “fot..” e via così. Al termine del comizio in Piazza del Popolo a Roma, il segretario della Lega Matteo Salvini è stato molto criticato per il suo linguaggio molto diretto, qualcuno ha detto “violento”, e per il ricorso troppo frequente alle parolacce. Ecco le dieci parolacce che Salvini ha pronunciato nel suo intervento.