Sarkozy all’attacco di Marine Le Pen: «Nel suo programma misure folli»

Nicolas Sarkozy risponde a Manuel Valls e attacca Marine Le Pen. «Si tenga per lui le lezioni di morale», ha detto Sarkò intervistato da Rtl a proposito del primo ministro socialista, che l’altro giorno, all’indomani del risultato del primo turno delle amministrative, lo aveva accusato di errore «politico e morale» nel non fare sbarramento insieme al Ps contro il Front National nei ballottaggi.

Sarkozy contro Valls e Le Pen

«Il partito socialista adora dare lezioni di morale. Ho una decina di casi molto precisi in cui i candidati del Ps arrivati al terzo posto non desistono, ma io non faccio commenti sulle loro strategie», ha detto Sarkozy, aggiungendo che «non voteremo né per i candidati della sinistra, dei quali combattiamo la politica, né per quelli del Fn». Secondo l’ex presidente francese, il programma del Front national conterrebbe «misure folli» e non ha «nulla in comune» con quello della destra dell’Ump. «Abbiamo fissato una linea politica dalla quale non devierò», ha aggiunto poi Sarkozy, confermando la linea di equidistanza da entrambi i partiti rivali e rivelando che, in vista del secondo turno di domenica, «un obiettivo ce l’ho, ma lo tengo per me, per prudenza. Non sono affatto superstizioso – ha concluso – nonostante sia sposato con un’italiana, ma so per esperienza che sono i francesi che decidono».