Meloni, appello al fronte anti-Renzi. Isabella Rauti applaude

«Tante persone sono scese in piazza oggi a Venezia per vivere un altro importante momento di quel fronte anti-Renzi che abbiamo costituito come primo fulcro per non morire renziani, ma per costruire un’alternativa al Governo e ai suoi mandanti, cioè l’Europa di burocrati e tecnocrati, che tiene conto solo degli interessi delle lobby». Così Giorgia Meloni, a fine giornata, ha spiegato il senso della manifestazione “Difendiamoci”, svoltasi Venezia. Un bilancio formidabile. «Ci siamo ritrovati su alcune sfide – ha sottolineato – con tanta di quell’Italia reale che il Governo ha dimenticato, puntando assolutamente a costruire un fronte serio di opposizione, aperto a chiunque vuole aderire. Abbiamo scelto Venezia – ha aggiunto la Meloni in serata – sia perché qui si vota, sia perché è un simbolo di quelle piccole e medie imprese vessate e costrette a chiudere, di quegli imprenditori costretti a gesti estremi dal Governo. Ma siamo qui anche per manifestare la nostra solidarietà a Graziano Stacchio – ha detto, in riferimento al benzinaio di Ponte di Nanto (Vicenza) che ha sparato a dei banditi, uccidendone uno – , che merita una medaglia d’oro. Non è voluto intervenire, ma rispetto le sue scelte perché capisco il suo non voler essere trasformato in un eroe.

La Rauti applaude la Meloni

«Con la manifestazione “Difendiamoci” organizzata da Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale a Venezia si rafforza quel fronte che sta costruendo un’alternativa credibile al renzismo. Dalla piazza gremita di Venezia, grazie alla riuscitissima manifestazione di Giorgia Meloni, può e deve partire oggi un appello a tutti coloro che intendono ripristinare la sovranità e l’unità nazionale nel nostro Paese», è il commento di Isabella Rauti, portavoce nazionale di Prima l’Italia. «Con il movimento Prima l’Italia – prosegue – abbiamo partecipato a questa manifestazione insieme a tanti militanti giunti a Venezia per ribadire che l’interesse nazionale deve essere messo prima di tutto, in primo luogo con una politica estera che difenda l’Italia, le sue coste e la sua identità dalla minaccia del terrorismo islamico. Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale è al fianco di tutti coloro che ogni giorno pagano un prezzo altissimo al sistema renziano degli annunci, per questo condivido il motto “#Difendiamoci” dalle tasse, dalla pressione fiscale, dall’immigrazione clandestina, dalla burocrazia ma, soprattutto, difendiamo gli interessi degli italiani e mettiamo l’Italia prima di tutto».