Marine Le Pen accetta l’invito di Madonna per un drink “di pace”

«Accetto con piacere»: Marine Le Pen, risponde così a Madonna, la popstar americana, che ieri sera – in diretta tv al Grand Journal di Canal + – ha invitato la leader del Front National, con cui ha avuto in passato aspre polemiche a distanza, a bere un drink insieme. «Accetto con piacere l’invito di Madonna. Apprezzo le persone che agiscono in buona fede», ha risposto oggi Le Pen, citata dalla stampa francese. Interpellata ieri sulle annose polemiche con la leader Fn, Veronica Louise Ciccone aveva detto: «Vorrei bere un drink con lei, forse l’ho capita male, non voglio farle la guerra, io voglio la pace nel mondo, mi piacerebbe incontrarla e parlarle. Vorrei sapere cosa pensa veramente in materia di diritti umani, soprattutto su questo, non solo in Francia ma nel mondo intero».

Le accuse di Madonna

Nei giorni scorsi, Madonna aveva detto che il clima di violenza, intolleranza e antisemitismo che attraversa la Francia e l’Europa, con il boom di partiti della destra estrema come il Front National, “mi fa pensare alla Germania nazista“. Temi che la cantante Usa già affrontò in occasione della tournée 2012, quando in pieno concerto fece sfilare l’immagine di Marine Le Pen con una svastica incisa sulla fronte. Un contestatissimo videoclip che decise di ritirare dalla performance all’Olympia, tempio parigino della musica, dove si limitò a denunciare al microfono le “cose spaventose che succedono in Europa”. «Quando ho preso la parola – ha raccontato la scorsa settimana a Europe 1 – parlavo dell’emergere del partito fascista. All’epoca, ho ricevuto critiche e minacce da parte di Marine Le Pen e del suo partito” Ma oggi sembra essersi aperto uno spiraglio di dialogo.