In Inghilterra rubate otto pecore. Ognuna vale come una Ferrari

Sono le Ferrari della razza ovina. Letteralmente: ognuna di queste pecore vale oltre 150mila sterline, quasi 200mila euro, più o meno come una rossa col cavallino. Sono le pecore Texel e in Inghilterra ne hanno rubate otto.

Un abigeato da record

Il caso, che si è verificato in una fattoria del Gloucestershire, in pieno giorno, ha suscitato un certo clamore in Gran Bretagna. D’altra parte, si tratta dell’abigeato più eclatante al mondo e, nel caso i ladri non venissero individuati, probabilmente del più fruttuoso: lo scorso anno un esemplare di Texel è stato venduto da un allevatore in Scozia per 152mila sterline; il capo venduto a più caro prezzo è stato pagato, sempre in Scozia ma nel 2009, ben 232mila sterline, più o meno 400mila euro.

Pecore col pedigree

Le pecore di razza Texel, per il loro pedigree, sono considerate una vera e propria forma di investimento, un po’ come i cavalli da corsa. Non solo rappresentano il top per quanto riguarda la produzione di carne, sia dal punto di vista quantitativo sia dal punto di vista della qualità, ma rappresentano anche meglio di qualsiasi altra razza ciò che la selezione, di cui gli inglesi sono maestri, è riuscita a produrre. Ma questo significa anche che il loro allevamento è particolarmente prezioso e laborioso.