Gianfranco Rotondi: commissione d’inchiesta sull’uso della giustizia

Ora, il Parlamento «dovrebbe valutare una commissione di inchiesta sull’uso politico della giustizia». Da berlusconiano doc Gianfranco Rotondi, legge così la sentenza di assoluzione del leader di Fi nella vicenda Ruby e con Intelligonews allarga il tiro agli scenari in movimento nei Palazzi della politica. Il parlamentare cresciuto a pane e politica nelle file della Dc, svela come andrà a finire la partita Renzi-Berlusconi sulle riforme e al leader del suo partito consiglia come risalire la china dei consensi…

Berlusconi assolto, adesso chi “paga”?

«Ma chi se ne frega… è una giornata così bella che siamo contenti che sia capitata una disgrazia del genere a un ricco perché un poveretto come noi sarebbe capitato nelle peste, senza potersi difendere. Meno male che è capitato a un ricco, siamo felici e godiamoci questa felicità. Anche perché io sono sempre stato convinto del fatto che non c’erano dubbi: Berlusconi non ha mai concusso nessuno e in vita sua non ha mai costretti nessuno a fare nulla».

Comtinua a leggere l’articolo su http://www.intelligonews.it/articoli/11-marzo-2015/23374/profezia-rotondi-fi-e-ora-silvio-al-ballottaggio-con-renzi-ecco-perch-