Festa in piazza per Berlusconi. E Silvio scherza: “Bunga bunga per tutti”

Berlusconi: è il giorno della festa in piazza. Militanti e dirigenti di Forza Italia hanno pacificamente “invaso” la zona antistante palazzo Grazioli per manifestare la loro soddisfazione per la sentanza della Cassazione che ha definitivamente scagionato il Cav sul caso Ruby. Berlusconi stringe mani, mostra commozione e scherza con il “popolo” azzurro. “Mi avete fatto commuovere”. A quanto raccontano, così si rivolge ai parlamentari di FI che sono andati a salutarlo a Palazzo Grazioli: “Porterò per sempre nel cuore questo ricordo, ora però basta commozione… bunga bunga per tutti”.

Berlusconi incita all’unità di Forza Italia

Un pensiero Berlusconi lo rivolge anche al suo partito, dopo le tensioni degli ultimi tempi (la dissidenza di Fitto e del suo gruppo) e dopo la spaccatura sul voto parlamentare sulle riforme sventata all’ultimo momento. “Mi sono tolto il gesso dieci giorni prima, la sentenza ha sanato tutte le fratture, anche nel partito. Uniti vinceremo. Forza Italia deve essere unita perché i moderati sono sempre la maggioranza nel Paese”.

L’incontro con i giovani di Forza Italia

Berlusconi incontra anche i giovani di Forza Italia: “Il futuro è nelle vostre mani, noi vecchietti possiamo dare suggerimenti, io ho la saggezza che deriva da una vita intensa”. E poi un auspicio per il futuro: “Adesso speriamo che gli italiani si accorgano di quello che ci hanno fatto e che si possa recuperare qualcosa”.

Il sostegno di Meloni e Salvini

Sulla fine della vicenda Roby sono arrivate anche le parole di sostegno a Berlusconi da parte di Giorgia Meloni e Matteo Salvini. “Sono contenta dell’assoluzione di Silvio Berlusconi”, dice la leader di FdI, che aggiunge: “Vediamo chi si assumerà la responsabilità di questi cinque anni inutili di processi, indagini, intercettazioni e sermoni sui giornali”. “Presenteremo a Camera e Senato – afferma  il leader della Lega – interrogazioni su quanto è costata questa tragicommedia, queste indagini sul nulla”.