Cina, anziana moribonda abbandonata in un campo. E il web insorge

Avere imposto in Cina per legge “l’amore filiale” non è stato sufficiente per arginare la piaga dei vecchi abbandonati. I casi si susseguono e arrivano fino alle conseguenze estreme e più drammatiche. Come quello di un’anziana abbandonata all’aperto in un campo, nella Cina orientale, a Jiangsu. È rimasta lì per ore prima che qualcuno la portasse in ospedale, dove però è morta.

Cina, sul web la foto dell’anziana moribonda: polemiche

Una vicenda che ha subito creato polemiche. Tutto è iniziato quando il sito web Pzzx.com ha pubblicato la foto di una signora moribonda, stesa per terra, avvolta in un panno giallo. L’immagine è stata condivisa da migliaia di persone sui social network cinesi. I cittadini si sono chiesti come mai il governo locale non sia intervenuto per salvare a signora. Il tema della “tutela” degli anziani è, infatti, molto sentito a Pechino e in tutte le grandi città. Sono moltissimi gli anziani poveri che vengono abbandonati alla loro sorte da figli e familiari. Tradizionalmente nella società cinese sono le famiglie ad occuparsi degli anziani, ma l’industrializzazione selvaggia del Paese ha intaccato la solidità dei nuclei familiari. Molti giovani cambiano frequentemente città per lavorare in fabbriche e uffici e a volte vedono i propri genitori una volta l’anno. E così moltissimi anziani restano soli e in balia di se stessi e tanti altri che non sono autosufficienti economicamente arrivano anche a mendicare. A peggiorare la situazione sono i costi dell’assistenza medica: non sono alla portata di tutti e per questo molti pensionati non possono permettersi le cure. L’anziana abbandonata per strada è morta poche ore dopo essere stata portata in ospedale.