Spettacolare incidente in Virginia: deraglia treno carico di petrolio (video)

Un treno che trasportava petrolio ha deragliato nel pomeriggio di lunedì nei pressi di Mount Carbon, in West Virginia, e almeno un vagone-cisterna carico di greggio è finito nel fiume Kanawha, mentre un altro si è schiantato contro una casa provocando un’incendio. Lo hanno riferito le autorità locali citate dal West Virginia Gazette, mentre altre fonti riferiscono che alcuni residenti della zona, in un raggio di circa mezzo chilometro dall’incidente, sono stati evacuati.

Sul treno nessuna vittima

Nessuno ha perso la vita o è rimasto ferito quando il treno che trasportava petrolio ha deragliato ad una cinquantina di km a Sud di Charleston, in West Virginia, ma almeno due dei vagoni carichi di petrolio hanno preso fuoco, appiccando un incendio ad una vicina casa, e un altro è finito nel fiume Kanawha, creando allarme per l’ambiente. Le autorità locali hanno disposto l’evacuazione nel raggio di un paio di chilometri dal luogo dell’incidente e dichiarato lo stato d’emergenza, almeno duecento persone, mentre diversi equipaggi dei vigili del fuoco e di unità per la difesa dell’ambiente sono giunte sul posto. Il treno trasportava 30mila galloni di petrolio. Il loro lavoro è tuttora ostacolato dalla neve alta e dalle rigide temperature, riferiscono fonti di stampa locali. Non è chiaro se il maltempo abbia in qualche modo contribuito a causare l’incidente. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di lunedì, nei pressi di Mount Carbon. Il treno, che trasportava solo petrolio greggio, era partito dal North Dakota ed era diretto a Yorktown, in Virginia.