Sanremo, è ancora boom di ascolti. E fra i giovani vince Giovanni Caccamo

Quasi dieci milioni di telespettatori (9 milioni 857 mila ) e uno share del 47.82%. Sono le medie di ascolti della quarta serata del Festival di Sanremo 2015, durante la quale Giovanni Caccamo è stato incoronato vincitore della sezione Giovani con il brano Ritornerò da te. La kermesse targata Carlo Conti, dunque, continua a vincere il paragone con quella a guida Fabio Fazio, che lo scorso anno, nella stessa serata, si era fermata a 8 milioni 188mila spettatori e al 37.97% di share, vale a dire più di un milione e mezzo di spettatori e quasi 10 punti di share in meno.

Archiviata anche la Litizzetto

Il paragone con il Festival di Fazio resta impietoso anche se si considerano i dati disaggregati della prima e della seconda parte della serata: con Conti l’inizio del quarto appuntamenti con il Festival è stato seguito da 12 milioni 21mila telespettatori, pari al 46,28% di share, a fronte dei 9 milioni 432mila di Fazio, pari al 36.97% di share; la seconda parte da 6 milioni 253 mila con il 53.50%, contro i 4 milioni 915mila con il 43.96% del 2014. “Sconfitta” anche la compagna di scena di Fazio, Luciana Litizzetto: l’ospite comica Virginia Raffaele, nota soprattutto per le imitazioni di Francesca Pascale e del ministro Boschi, ha divertito e convinto dimostrando anche notevoli doti canore interpretando un medley di Ornella Vanoni.

Tra i big favoriti Il Volo

Oltre alla vittoria della sua categoria, Caccamo si è aggiudicato anche il premio della Critica. Dunque, una piena promozione della musica cantautorale, a scapito del rock e dell’ironia dei Kutso, che sono stati battuti nell’eliminazione diretta in stile talent e il cui chitarrista si era presentato sul palco con una maschera di Carlo Conti. Per quanto riguarda i big, invece, si è registrata l’esclusione di Biggio e Mandelli, Lara Fabian, Raf e Anna Tatangelo. E ora i bookmaker puntano su Il Volo come favoriti per la vittoria finale, ma buone quotazioni si registrano anche per Lorenzo Fragola e Malika Ayane e Nek, in risalita dopo la vittoria del premio Cover dell’altra sera.