Salvini rischia di giocarsi la Lombardia

Roberto Maroni l’ha detto: «Se rompiamo col Cav a rischio la Lombardia». Matteo Salvini ha molte doti, indubbiamente gli difetta la capacità di mediazione, cosa che in politica non è un dettaglio. Lo scenario è drammatico, la guerra veneta non accenna ad abbassare i toni: Tosi e Zaia se le danno di santa ragione, Salvini sta con Zaia che fino a poco fa stava da solo e il tutto per non concedere al sindaco di Verona la propria civica in supporto del governatore uscente. Il segretario celodurista ha paura che possa prendere più voti e contarsi a volte fa male. Bene così, avanti tutta. Nonostante questa querelle, dovesse seriamente tradursi nella scissione, rischia di portare Lady Like Moretti a governare una delle regioni gioiello del Paese. Che sarebbe una tragedia non dobbiamo certo spiegarlo noi.

Continua a leggere l’articolo su http://www.lintraprendente.it/2015/02/salvini-rischia-di-giocarsi-la-lombardia/