Ogni giorno rubate 330 auto (e se ne recuperano meno della metà)

Ogni giorno sulle strade italiane vengono rubati oltre 330 autoveicoli (ben 120.495 nell’intero anno), 13,7 ogni ora. L’attività di prevenzione e contrasto delle forze dell’ordine riesce a recuperare solo 148 vetture al giorno (in tutto il 2014 54.350). Di oltre la metà dei veicoli rubati (66.145) si perdono le tracce. Sono i dati del Dossier Furti LoJack 2015. Negli ultimi 15 anni è sparito nel nulla un parco auto di 1.177.094 mezzi. La Campania si conferma la regione più a rischio, con 22.681 episodi criminali registrati, seguita dal Lazio (19.843), dalla Puglia (17.075), dalla Lombardia (17.008) e dalla Sicilia (16.781). Quasi 8 auto su 10 vengono sottratte in queste cinque Regioni. Roma e Napoli sono le città più colpite da questa piaga, seguite da Milano, Catania, Bari, Palermo. Panda, Punto e 500 le auto più rubate. A Roma è allarme Smart, a Milano è allerta Range Rover. In crescita l’interesse per i Suv. La palma della provincia meno colpita va a Sondrio, dove si sono registrati solo 27 furti, cui peraltro sono seguiti 16 recuperi. La Panda è il modello più rubato, con 11.848 furti (l’11% del totale), tallonata a stretto giro dalla Punto con 9.884 vetture rubate e più a distanza dalla 500 (6.825).

Auto rubate: calano i ritrovamenti

L’analisi del trend degli ultimi anni evidenzia il costante calo dei recuperi di auto rubate, sceso dal 56% (123.727 casi) del 2000 alla soglia minima del 45% (54.350, meno della metà del 2000 in termini assoluti) di ritrovamenti di auto rubate lo scorso anno. Tutte le regioni settentrionali presentano percentuali di recupero più alte della media nazionale (45%), con punte di eccellenze come Veneto (l’86% delle auto sottratte fa ritorno al legittimo proprietario), Emilia Romagna (81%) e Liguria (84%); dall’altra un Centro-Sud in cui le possibilità di tornare in possesso della propria auto sono decisamente più basse, quasi ridotte al lumicino nelle aree più colpite. In Campania, delle oltre 22mila vetture rubate lo scorso anno solo 7.602 sono state oggetto di recupero da parte delle forze dell’ordine, nel Lazio addirittura di quasi 3 auto su 4 si sono perse le tracce.