Libia, il centrodestra: «Basta parole, il governo impedisca gli sbarchi»

Prima di tutto fermare i barconi. Lo chiede con forza il centrodestra, che al governo Renzi ricorda: con l’emergenza in Libia, la nostra sicurezza inizia da controllo delle coste.

Giorgia Meloni chiede il blocco dell’accoglienza

«Invece di perdere tempo Renzi si occupi della sicurezza degli italiani», ha avvertito Giorgia Meloni, ricordando come con la Libia fuori controllo e l’Isis che ha in mano le coste «sono gli integralisti a decidere chi può partire e chi no» verso l’Italia. Fratelli d’Italia quindi chiede «il blocco totale dell’accoglienza fino a quando non sconfiggeremo Isis perché – ha chiarito ancora Meloni – non possiamo consentire che dei terroristi facciano selezione all’ingresso dell’Italia e usino i barconi dei clandestini per far arrivare qui le loro cellule».

Maurizio Gasparri: sulla Libia governo superficiale

Per Maurizio Gasparri l’interventismo dei ministri Paolo Gentiloni e Roberta Pinotti e la frenata di Matteo Renzi alla direzione del Pd dimostrano che il governo sulla Libia ha «poche idee e ben confuse» e rispetto all’emergenza un approccio «superficiale e inadeguato». Il senatore azzurro ha assicurato che «noi siamo pronti a condividere le scelte che si rendessero necessarie, perché c’è un interesse nazionale in ballo a causa delle minacce rivolte al nostro Paese», ma ha anche chiarito che «è assurdo accogliere ogni giorno migliaia di clandestini che sono usati da chi oggi ha il potere sostanziale in Libia come strumento di pressione e di ricatto nei confronti dell’Italia». «Dobbiamo bloccare ora e subito questo flusso scomposto di clandestini. Cominciamo da qui. Ma – ha avvertito Gasparri – cominciamo oggi».

La Lega presenta un esposto

È andato oltre il segretario della Lega Matteo Salvini, che su facebook ha annunciato una azione legale contro il governo: «L’Isis sta organizzando lo sbarco di 200mila immigrati. Renzi e Alfano collaborano, mettendo a disposizione navi e alberghi. E la Lega – ha fatto sapere Salvini – presenta un esposto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina: i confini vanno difesi!»