Berlusconi di nuovo in piazza il 14 marzo? Gli azzurri scaldano i motori

Silvio Berlusconi di nuovo in piazza, il 14 marzo, a Napoli. È la voce che circola negli ambienti di Forza Italia e che manda in fibrillazione il partito, dove c’è già chi sta approntando la macchina per l’appuntamento. «Ci auguriamo che quella che per ora è solo un’indiscrezione diventi una notizia, una splendida notizia», ha detto il coordinatore azzurro della Campania Domenico De Siano a Il Giornale, che ha anticipato l’indiscrezione.

Berlusconi tra la gente

Il ritorno di Berlusconi tra la gente dovrebbe avvenire alla Mostra d’Oltremare, in occasione di una manifestazione a sostegno della candidatura alle regionali del governatore uscente Stefano Caldoro, che ha appena confermato la volontà di rimettersi in gioco. Grazie alla liberazione anticipata fissata per l’8 marzo, in quella data il Cav da una settimana sarà un uomo libero e quindi titolare di quella piena agibilità politica che gli è mancata nell’ultimo anno e all’assenza della quale attribuisce gran parte del calo dei consensi subito dal partito.

 A Napoli ci credono

«Spero davvero che sia qui a Napoli la prima uscita del nostro leader», ha commentato il vicecoordinatore azzurro Amedeo Laboccetta, aggiungendo che «è sempre un onore averlo qui». «Inoltre, ci sono forti possibilità di riconferma per Stefano Caldoro ed è necessario – ha concluso Laboccetta – unire le forze per tornare a vincere il prossimo 17 maggio».