An vent’anni dopo: i suoi valori sono irrinunciabili e tracciano la rotta

A venti anni dalla svolta di Fiuggi. A vent’anni dal momento in cui prese il via la rivoluzione del centrodestra. Nel gennaio del 1995 era già finita la prima Repubblica, la stagione del pentapartito, la ghettizzazione della destra italiana, il tentativo di mettere all’angolo, non tanto un partito, quanto un’intera comunità umana con il suo patrimonio storico, culturale e di idee. Nacque così Alleanza Nazionale; e con Alleanza Nazionale si formò una coalizione che, nata quasi all’improvviso e cresciuta in pochi mesi, sarebbe entrata nel cuore degli italiani.

Le idee di Alleanza nazionale

Oggi, ricordando quel momento, non vogliamo fermarci al mero profilo commemorativo e all’analisi  retrospettiva di ciò che è stato, nella consapevolezza che la destra, i suoi valori ed i suoi ideali non possono essere racchiusi in un recinto temporale così ristretto. È per questo che è nata la Fondazione Alleanza Nazionale, che ho l’onore di presiedere, per far sì che quei principi e quelle idee, tanto cari a quanti si sentono di appartenere inscindibilmente alla comunità nazionale e intendono dividerne, comunque, sempre i destini, possano continuare ad ispirarne il cammino, affermandosi in ogni contesto, nel superiore interesse della nazione. Sono battaglie di straordinaria attualità, a conferma della lungimiranza di quella svolta, operata nel solco di una continuità di valori perenni che andavano a coniugarsi in una moderna visione politica.

La difesa irrinunciabile dei nostri valori

Difesa irriducibile dei valori etici, dell’identità nazionale, delle ragioni dei popoli nei confronti del globalismo economico, tanto per citarne alcune, sono battaglie che non hanno tempo, perché sono la nostra storia, il nostro presente, il nostro futuro. Il ventennale di Alleanza Nazionale non è, quindi, una pur doverosa celebrazione, ma, soprattutto, una significativa presa di coscienza, perché nessuno pensi che si tratti solo di “ricordare”. Il miglior futuro d’Italia sta, infatti, nel rispetto di quei valori, nella difesa di quei principi e nell’affermazione di quelle idee che Alleanza Nazionale come partito seppe mirabilmente incarnare.

Le radici germogliano

Compito dalla Fondazione è far si che le radici profonde di questo patrimonio valoriale e programmatico, non solo non gelino mai, ma, costantemente, germoglino, garantendo, nella loro ideale fioritura, una fondamentale unità di pensiero nella destra italiana. Quel pensiero che è da sempre la linfa vitale che anima la nostra comunità umana, che è la nostra più grande ricchezza.