La festa del “Fatto quotidiano”? Paga il Comune. L’ira di Forza Italia

«A Marina di Pietrasanta la giunta di sinistra non ha i soldi per la segnaletica stradale, ha raddoppiato le tasse comunali, ma poi è costretta a ripianare i debiti fatti per i concerti di Fiorella Mannoia e per le feste del Fatto quotidiano». La denuncia del consigliere comunale Adamo Bernardi (Forza Italia) arriva dopo la notizia pubblicata dal quotidiano Il Tirreno. Il concerto del 6 settembre, a margine della quinta edizione del Fatto Quotidiano in Versiliana, alla fine non ha proposto l’incasso necessario a coprire tutte le spese. «Da qui, in base ad accordi precedenti – ha rivelato il quotidiano toscano – l’impegno dell’amministrazione guidata dal sindaco Pd Domenico Lombardi di recuperare duemila euro nelle casse di palazzo – che di certo non brillano per condizioni di salute – in modo da venire incontro allo sbilancio, a consuntivo, relativo allo stesso concerto». Il giornale ha ricordato che il Comune «aveva già compartecipato all’organizzazione della manifestazione erogando alla Fondazione Versiliana quindicimila euro, “come contributo – recita il testo della determina – alle spese tecniche”. Con una postilla, appunto: sia il Comune che l’editoriale Il Fatto si sarebbero dovuti sobbarcare, e suddividere, altri quattromila euro di spesa in caso di minori entrate per la serata. Eventualità che, puntualmente, si è poi verificata».

«Doveva portare soldi nelle casse del Comune…»

Le contestazioni del centrodestra contro la festa del giornale di Antonio Padellaro e Marco Travaglio, giunta alla quinta edizione, risalgono a tempi non sospetti. «In occasione delle prime edizioni del Fatto quotidiano presentai anche un’interrogazione – continua Bernardi – dove chiedevo al sindaco perché mai si dovesse concedere la Versiliana a un quotidiano che è un ente privato. Se avessimo dato lo spazio a una analoga festa del Giornale, di Libero o del Secolo d’Italia, si sarebbe scatenato il putiferio. Qui mi hanno detto che l’interesse pubblico c’era perché il Comune avrebbe avuto un ritorno economico. La notizia di oggi svela il bluff della giunta Lombardi». È stata l’ultima edizione del Fatto quotidiano alla Versiliana? Il consigliere di Forza Italia pensa prima alle elezioni in primavera: «Al voto di maggio speriamo di mandare a casa questa giunta inconcludente. A quel punto si faranno di sicuro altri ragionamenti…»