Deputati e senatori su twitter: ecco quelli che cinguettano di più e meglio

I politici più seguiti su Twitter sono Matteo Renzi e Beppe Grillo (con una quota milionaria di follower). Ma il record più straordinario ce l’ha Maurizio Gasparri: è infatti lui il più prolifico “cinguettatore”. Numeri veramente impressionanti, quelli del vicepresidente del Senato: 8.216 tweet in tre mesi, 134 al giorno, quasi 6 ogni ora, notte e ore dei pasti incluse. A “tracciare” i politici su Twitter è uno studio di Tweetpolitics  che ha monitorato i tweet dei parlamentari, dei leader e dei partiti italiani, del governo e delle principali istituzioni nazionali.

Grillo è il più seguito

Come si diceva l’account politico con più follower è quello di Beppe Grillo (1.612.946), seguito da Matteo Renzi (1.451.980). Nella top 5 anche Vendola (437.813), Bersani (419.466) ed Enrico Letta (360.511). Fuori dalla “top 20” c’è, a sorpresa, Matteo Salvini (con “solo” 82mila follower), ma i suoi tweet sono però tra i più ritwittati.

A Gasparri il record di tweet

Per quanto riguarda i twittatori, dietro al recordman Gasparri, figura Giovanni Bilardi (Ncd), così come Salvatore Margiotta ed Ermete Realacci (Pd), Renato Brunetta (Fi), Giulia Di Vita (M5S) e Nichi Vendola (Sel). I più ritwittati sono invece Salvini e Renzi, ma anche Giorgio Airaudo, Nichi Vendola, Maurizio Gasparri e ancora, Raffaele Fitto e Giorgia Meloni. Più in generale, secondo lo studio di TweetPolitics, i parlamentari con un profilo attivo su Twitter sono 620, pari al 65% del totale. I più presenti sono i deputati (70%) mentre poco più della metà dei senatori usa Twitter.

Il Quirinale fa il pieno di follower

Per quanto riguarda le istituzioni, al primo posto c’è il Quirinale (87.399 follower) mentre per quanto riguarda il governo a fare la parte del leone è Palazzo Chigi (248.792) seguito, ma con la metà dei follower, dal ministero della Difesa. Gli account media più utilizzati dai politici sono, nell’ordine, RaiNews, La Stampa, Agorà, Il Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore e l’Agenzia Ansa.