Dalla canottiera di Umberto a Matteo senza veli. La rivoluzione si fa trash

Umberto Bossi non l’avrebbe mai fatto, quando aveva i capelli ancora neri il senatùr si fermava alla canottiera. Matteo Salvini, ormai in ascesa libera, invece, si spinge ben oltre e così campeggia desnudo sulla copertina di Oggi di questa settimana vestito solo di una cravatta (rigorosamente verde). Sorridente e rilassato si concede all’obiettivo a torso nudo nel suo letto mentre  dalla cintola in giù (per fortuna) è nascosto da un soffice piumone bianco.  Non una foto rubata da qualche paparazzo ma una scelta precisa che lascia di stucco gli esteti dell’arte di Aristotele. Non chiede i voti per la sua prestanza fisica – ammette lui stesso su Facebook – «ma pur di esporre le Nostre Idee sono disposto a tutto». In tanti sperano che la svolta del leader passi per altri canali, più propriamente politici. Il settimanale attira i lettori  con altre “foto incredibili” all’interno rivolgendo loro la più classica domanda “Affidereste l’Italia a quest’uomo?”. Il servizio è accompagnato da una lunga intervista in cui Matteo concede particolari, non troppo pruriginosi, sulla sua vita privata (sono un orso, non ho slanci tipo andare a Parigi con l’anello»)

Matteo: sorridere fa bene

«Sono abituato a sorridere di me stesso. Sorridere fa bene alla vita!». Bombardato di domande su Twitter il leader del Carroccio scherza dell’ultima performance “senza veli”. E pensare che contemporaneamente sfida Berlusconi candidandosi alle primarie del centrodestra e con il nuovo look affila le armi per sbarcare al Sud, a partire da Roma ladrona. Chissà con quale credibilità oggi si presenterà a Bruxelles per «una riunione decisiva del Consiglio Competitività, per decidere se difendere il made in Italy» come annuncia dalla sua pagina Facebook.

La rete si scatena

L’immagine del villoso Salvini modello tronista non passa certo inosservata suscitando una valanga di critiche per la scelta trash e facendo impazzire il web con sommo gaudio del diretto interessato. Post e commenti oscillano tra l’entusiasmo dei militanti per il coraggio del Capitano, come lo chiamano i fedelissimi, e i cannoneggiamenti virali per la caduta di stile. “In alto le ascelle!” invoca una follower che si firma Veronica Salvini. Infuriato Simone  attacca: “Preferirei l’ebola a te leader di qualsivoglia governo. Vai a lavorare buffone raccatta voti”.

La Boschi: che vergogna

Intervistata a Otto e mezzo su la7  Maria Elena Boschi appare indignata. «Trovo più imbarazzanti le ultime foto di Salvini rispetto a quelle che ritraggono Enrico Rossi con una famiglia rom», dice l’avvenente ministro riferendosi alle polemiche sul governatore Pd della Toscana. Per Gad Lerner «il Salvini desnudo sulla copertina di Oggi è pronto per ritornare dove ha cominciato: nella tv commerciale, genere De Filippi».