“Oltre ogni muro”: in corso la due giorni della Fondazione An

Una lunga maratona oratoria per ricordare un evento che ha cambiato la storia e il mondo: la caduta del muro di Berlino. È in corso in queste ore a Milano, dove la Fondazione Alleanza Nazionale ha organizzato la due giorni di incontri e approfondimenti “Oltre ogni muro”.

Alternandosi al microfono della sala di Piazza città di Lombardia, il nuovo centro polifunzionale dove hanno sede gli uffici della Regione, decine di dirigenti della destra italiana, espressione di tutti i partiti in cui si ritrova oggi, stanno ripercorrendo le vicende a ridosso di quel 9 novembre di 25 anni fa. Ma l’appuntamento non è una mera cerimonia celebrativa, come spiega anche il titolo di quella che è una vera e propria maratona oratoria: «Costruire l’alternativa a Renzi».

Per le commemorazioni vere e proprie, invece, avranno il loro apice domenica, con il convegno “Abbattere oggi ogni muro in Italia e in Europa” e con la cerimonia simbolica della “Caduta del Muro di Berlino”. Un momento ormai tradizionale per la destra italiana, che da anni rievoca la ricorrenza costruendo un piccolo muro che poi viene abbattuto in nome della libertà.