Negli Usa va a ruba lo schiacchianoci a forma di Hillary Clinton

Torna Hillary Clinton versione schiaccianoci, in vendita online a 60 dollari. Un gadget che già suscitò numerose polemiche nel 2008. L’oggetto – secondo i media statunitensi – dovrebbe essere in vendita anche presso Urban Outfitters, catena di negozi di abbigliamento e curiosità. Mentre in rete si registra già il “sold out”, tutto esaurito. Un oggetto imperdibile per gli amanti del kitsch: raffigura l’ex segretario di stato a forma di schiaccianoci che indossa un moderno tailleur blu e sfoggia un sorriso d’ordinanza. Il tutto dentro una scatola a stelle e strisce su cui campeggia la scritta: «È l’America pronta per questo schiaccianoci?». E ancora: «Cosce di acciaio inossidabile», «Rompono anche le noci più dure». Per utilizzarlo basta mettere una noce fra le gambe della probabile candidata alla presidenza, ed è fatta. Sulla pagina web dell’ideatore dello schiaccianoci adesso si legge: «Il sito Hillary Nutcracker è temporaneamente chiuso. Aspettiamo di riaprire con il modello 2016 non appena ci sarà l’annuncio ufficiale della sua prossima campagna presidenziale».

L’ex first lady, sembra finora senza rivali in vista di una sua candidatura per la successione a Barack Obama. Tuttavia, dopo il voto di midterm la moglie di Bill Clinton è sparita dal radar. I maligni dicono per la debacle della sua partecipazione all’ultima campagna elettorale: ha girato 18 stati per sostenere i candidati democratici, ma i risultati non si sono visti. Più di un campanello d’allarme. E in casa Clinton è forse il momento di una pausa di riflessione. Perché se alle spalle ci sono tanti soldi pronti a spingere il sogno presidenziale di Hillary, il ricordo della inattesa e bruciante sconfitta con Barack Obama, nel 2008, è ancora una ferita aperta.