Filadelfia, video shock della polizia: ragazza rapita sull’uscio di casa

Un video agghiacciante. La testimonianza shock del rapimento di una ragazza, costretta con la forza a seguire il suo rapitore dentro un’auto che poi scompare nel nulla: è questo il succo del filmato diffuso dalla polizia di Filadelfia nella speranza di dare impulso alle indagini e magari che qualche testimone si faccia avanti. La più grande città della Pennsylvania, quinta per popolazione di tutti gli Stati Uniti, è oggi scossa da questo atto criminale, mentre una vera e propria caccia all’uomo si è già dipanata lungo l’intero perimetro metropolitano.

Si cerca un giovane nero sui 25-30anni

Il filmato, senza sonoro, mostra un giovane nero, corporatura media, sui 25-30 anni, avvicinarsi alla ragazza, Carlesgha Freeland-Gaither, di soli 22 anni. Tutto si svolge in pochi minuti. L’uomo afferra la giovane per il braccio e con determinazione la trascina dentro l’auto mentre la vittima urla e cerca disperatamente di divincolarsi. Il rapitore pero’ ha la meglio e costringe la ragazza a salire su un’auto. La colluttazione riprende all’interno della macchia tant’è che poco prima che la vettura parta, la ragazza riesce a spaccare i vetri.

La polizia offre 10mila dollari di ricompensa

Purtroppo nessuno e in grado di intervenire. Cosicché l’autovettura, partita a tutta velocità, riesce a far perdere le tracce. Il cellulare di Carlesgha e gli occhiali vengono successivamente ritrovati sulla strada dalle pattuglie recatesi sul luogo del crimine. A quanto è dato sapere, la giovane e’ un’infermiera professionista e stava rientrando a casa dopo il suo turno di lavoro quando e’ stata rapita. La polizia di Filadelfia, nell’intento di imprimere una svolta alle indagini, ha offerto una ricompensa di 10mila dollari a chiunque sia in grado di dare informazioni.