Farage premier: Channel 4 immagina che accadrebbe se…

Farage  premier della Gran Bretagna. Non è uno scherzo. Ma un gioco su un futuro scenario possibile. L’idea è del canale televisivo Channel 4:  immaginare che accadrebbe se gli euroscettici andassero al governo in Gran Bretagna.  Sono così “raccontati”  primi 100 giorni del governo britannico guidato al leader dell’Ukip. Governo ipotetico, naturalmente, ma che sarà al centro del programma tv che è già un genere specifico, il mockumentary ovvero a metà tra documentario e simulazione.

Esperimento riuscito

L’esperimento è stato già compiuto con un certo successo, sempre da Channel 4 e con un programma che ha immaginato l’ex primo ministro laburista Tony Blair messo sotto processo. Secondo le prime indiscrezioni questo nuovo film, dal titolo 100 giorni di Ukip, seguirà le vicende di una ipotetica neoeletta parlamentare del partito euroscettico nel suo tentativo di mantenere la promessa di creare una nuova Gran Bretagna libera dall’interferenza dell’Europa. Ma la peculiarità del progetto è che utilizzerà anche immagini di archivio. Voglia di sperimentazione politica o giocoso tentativo di esorcismo? Difficile dirlo. Di certo al di là della Manica non si fanno troppi problemi sui possibili esiti della crisi politica europea. E i mass media provano  a immaginare che cosa accadrebbe se l’euroscetticismo andasse al potere. Solo in Italia dominano  ancora i tabù.