Città metropolitana: a Milano eletti sei consiglieri di centrodestra e due della Lega

Palazzo Isimbardi, sede della Provincia di Milano, alla fine delle operazioni di spoglio e di conteggio del voto ponderato del primo Consiglio metropolitano di Milano ha ufficializzato i nomi dei 24 consiglieri che faranno parte della nuova assemblea. Per i 24 seggi in lizza hanno votato 1.657 sindaci e consiglieri comunali su 2.054, (80,6%) inaugurando così il sistema dei “grandi elettori” in consiglio comunale.  Alla lista “Centrosinistra per la città metropolitana” che riunisce Pd, Prc, Sel e che ha preso il 57 per cento dei voti, sono andati 14 seggi. La lista che riunisce i partiti di centrodestra Forza Italia, Ncd e Fratelli d’Italia – Alleanza nazionale, “Insieme per la città metropolitana”, con il 24,1 per cento ha invece eletto 6 consiglieri. Questi tutti i 24 consiglieri eletti, in ordine di elezione, con il corrispettivo quoziente elettorale (in queste elezioni infatti il peso del voto variava a seconda della grandezza del Comune dell’elettore). Lista “Centrosinistra per la Città Metropolitana”: Alberto Centinaio (sindaco Comune Legnano) 3.480; Eugenio Comincini (sindaco Comune Cernusco) 3.243; Maria Rosaria Iardino (consigliere Comune Milano) 3.015; Lamberto Bertolé (consigliere Comune Milano) 2.954; Pietro Bussolati (consigliere Melzo) 2.877; Pietro Mezzi (consigliere Melegnano) 2.822; Rita Parozzi (consigliere Bresso) 2.642; Romano Pietro (sindaco Rho) 2.639; Patrizia Quartieri (consigliere Milano) 2.591; Michela Palestra (sindaco Arese) 2.413; Arianna Censi (consigliere Opera) 2.257; Monica Chittò (sindaco Sesto San Giovanni) 2.215; Pierluigi Arrara (sindaco Abbiategrasso) 2.199; Filippo Paolo Barberis (consigliere Milano) 2.153. Eletti nella lista“”Insieme per la Città Metropolitana”: Marco Alparone (sindaco Paderno Dugnano) 4.065; Alberto Villa (consigliere Pessano con Bornago) 3.408; Armando Vagliati (consigliere Milano) 2.892; Marco Osnato (consigliere Milano) 2.799; Giuseppe Russomanno (consigliere Trezzano sul Naviglio) 2.412; Luciano Guidi (consigliere Legnano) 2.164. Due gli eletti della “Lega Nord”: Luca Lepore (consigliere Milano) 2.343; Ettore Fusco (sindaco Opera) 2.254. La “Lista Civica Costituente per la partecipazione – la città dei Comuni” ha espresso due seggi: Roberto Biscardini (consigliere Milano) 2.012; Marco Cappato (consigliere Milano) 1.723.