Silvio scarica la “pasionaria” di Cesano Boscone: «Non venga più»

«Non venga più qua, non si disturbi più» «Ma Silvio lo sai che non posso..». Il siparietto di venerdì pomeriggio di Cesano Boscone ha ravvivato la fiacca giornata politica scatenando i principali quotidiani italiani. Da una parte Silvio Berlusconi che, come ogni venerdì si è recato all’istituto Sacra Famiglia per assolvere ai servizi sociali ai quali è stato condannato. Dall’altra parte, la platinata sostenitrice che ormai è stata ribattezzata la “pasionaria” di Berlusconi. Una focosa signora che si piazza davanti all’Istituto con tanto di cartello, per salutare il suo beniamino. Per gli inviati dei quotidiani, quello con la vivacissima pasioanria bionda è un appuntamento quasi obbligato. Sulle agenzie di stampa, ormai, vengono raccolte le sue dichiarazioni neanche fosse Capezzone o la Bergamini. I giornali le hanno dedicato uno spazio particolare, in occasione dell’assoluzione del Cavaliere nel processo Ruby. «Mai si ruba e nessuno “Ruby” la pace di Silvio. Giustizia fatta e dovuta». La sostenitrice di Silvio si era presentata con questa scritta, innalzata su un cartello fuori dall’istituto Sacra Famiglia, per festeggiare la notizia della assoluzione. Anche in quel caso, l’ex premier aveva fatto fermare la scorta, aperto la portiera della vettura e fatto avvicinare la sostenitrice per ascoltare le dichiarazioni di affetto e di sostegno della fan. “Era sorridente – aveva raccontato all’Ansa la sostenitrice – gli ho chiesto di scendere dall’auto per abbracciarlo e lui mi ha risposto “Non mi fanno scendere, telefonami..”. ‘Me lo sentivo che sarebbe stato assolto e ho preparato il cartello la notte prima della sentenza per festeggiare». Qualche giorno dopo, a un inviato di Repubblica, la signora aveva rilasciato addirittura un’intervista per ribadire la sua assoluta e incrollabile fedeltà nel leader di Forza Italia. Venerdì pomeriggio, la doccia fredda. Il Cavaliere ha cortesemente chiesto alla sua fan di non venire più. Di prendersi una vacanza. «Non riesco a capire, mi ha dato anche del lei» Dopo l’invito di Berlusconi, qualche cronista si è allarmato e ha chiesto alla fan: «Ma lei continuerà a venire a Cesano Boscone?». La risposta della esuberante signora ha tranquillizzato gli inviati. «Certo che vengo». Anche venerdì prossimo avranno qualcosa di cui scrivere.