L’80% degli italiani si aspetta a breve scadenza una nuova ondata di tasse

Fiducia nel governo? Quella resiste, nonostante tutto. Ma alla domanda “Renzi garantisce nessuna nuova tassa, ci crede?”, posta da un sondaggio Ixé per Agorà Estate (Rai3), il 79 percento degli italiani ha risposto “no”, mentre il 21 percento ha risposto “sì”. In sintesi, otto italiani su dieci si aspettano una stangata, a breve. Anche se, nel giorno del Consiglio dei Ministri, cresce comunque di un punto la fiducia nel governo e in Matteo Renzi: l’esecutivo si attesta al 50 percento, tornando all’indice di gradimento registrato a inizio mese, mentre il Premier sale al 52 percento. Nella classifica dei leader più apprezzati dagli italiani, sale di un punto Matteo Salvini, al 19 percento, mentre restano stabili Beppe Grillo e Silvio Berlusconi, rispettivamente al 18 e 16 percento. Chiude senza variazioni anche Angelino Alfano, che si attesta al 12 percento.