Grillo sbeffeggia Marino: “Dacce er Circo Massimo che tornano anche i Rolling Stones”

Un vero show. Lui fa il comico. E la spalla, involontaria, tocca farla a Ignazio Marino. In attesa del permesso per la manifestazione nazionale del M5S al Circo Massimo – permesso che il chirurgo-sindaco continua a tenere appeso per aria – Beppe Grillo lo deride e lo sbeffeggia senza pietà appellandosi a Mick Jagger e ai Rolling Stones per avere i quali a Roma, Ignazio Marino ha fatto carte false concedendogli il prestigioso parterre del Circo Massimo, costato al celebre gruppo una cifra ridicola. «Mick! Mick – strilla Grillo su uno dei suoi soliti post – torna da noi. Mick, con i Rolling Stones, tornate! Dobbiamo fare una grande manifestazione come MoVimento 5 Stelle al Circo Massimo! Se non tornate voi Marino, il sindaco di Roma, non ci da lo spazio. Tornate! Così Marino vive una seconda giovinezza».
IL comico genovese si video-appella ai Rolling Stones, dopo aver affermato che, permesso o non permesso del sindaco di Roma, terrà la kermesse pentastellata al Circo Massimo in autunno: «Mick per favore! Ci conosciamo, ti ricordi vent’anni fa venivi sul set a controllare la tua ex-moglie, allora tua moglie, Jerry Hall, quando la baciavo facevi dei casini che eri geloso. La baciavo? Sì l’ho baciata! Te lo dico adesso. Va bene? Sul set del film “Topo Galileo”», celia Grillo sul suo blog.
«Torna! Non essere più geloso – rincara ancora la dose il leader M5S rivolgendosi al mitico Jagger -, son passati tanti anni. Dammi una mano! Quello spazio lì è stato dato a tutti. E’ stato dato a te per pochi soldi anche, ti abbiamo trattato benissimo. E’ stato dato alla Cisl, alla Uil, a un sacco di società! Perché Marino non ce lo deve dare a noi? Perché noi non entriamo nell’infanzia di Marino, mentre tu sei l’infanzia di Marino! Per favore Mick torna con tutta la band dei Rolling Stones e “I can’t get no satisfaction” lo cantiamo insieme!».
«Marino per favore! – si rivolge poi Grillo al sindaco di Roma -. Tanto se tu non ci darai il permesso e farai finta di dire di sì per far passare del tempo poi probabilmente il permesso ce lo prenderemo lo stesso. Marino stai con noi e una volta nella vita prendi una decisione “rockettara”! Chiunque di voi può avere un’idea di un video per convincere i Rolling Stones a tornare! Fatelo, offritegli qualcosa! Se c’è un macellaio, un ortofrutticolo, qualsiasi cosa. Dategli anche cose che loro possono degustare. Facciamoli venire qua così Marino ci da finalmente quello spazio lì. Marino dacce er Circo Massimo! A Marinooo!».